Carnitina un sostegno energetico

Con il caldo in aumento arrivano le prime avvisaglie di maggiore affaticamento, la carnitina assunta come supplemento può aiutarci a ritrovare quel calo di forze che spesso ci accompagna con l’arrivo delle prime giornate di caldo.carnitina

Riequilibrare le forze spesso si rende necessario, specie per chi fa lavori usuranti o comunque pesanti, chi si alza presto il mattino e ha una lunga giornata di lavoro da affrontare, spesso ha bisogno di integrare per equilibrare il fabbisogno energetico che il corpo richiede, la carnitina è una buona base alimentare per farlo.

Aumentare l’energia corporea

La carnitina aiuta in generale ad aumentare le risorse da spendere in energia, questo elemento è basico e si trova comunemente in molti alimenti di derivazione animale ma anche in molti vegetali e frutta, come la mela ad esempio, seppur in quantità minori.

Il fabbisogno di carnitina è di circa 80 mg al gg/kg, quindi in situazioni di cambio climatico, specie con il caldo, dove le energie si spendono molto più rapidamente, si rende necessario integrare la carnitina con dei supplementi oltre la normale alimentazione.

La carnitina importante per il corpo

L’assunzione di questo elemento è importante per molti aspetti anche fisici, la mancanza di carnitina nel corpo può provocare affaticamento cronico e in molti casi può portare a morte improvvisa.

Gli sportivi secondo le linee guida mediche dovrebbero assumere carnitina in modo sistematico e regolare, poiché un’attività fisica intensa richiede un maggiore dosaggio di questo elemento.

Per questo quando necessario, specie in momenti in cui la fatica si sente maggiormente e le forse vengono meno, i supplementi a base di carnitina possono rappresentare un buon aiuto fisico.